Per una cena speciale, il riso carnaroli mantecato con stracciatella di burrata, impreziosito da tartare di gamberi viola e colatura di alici.

IMG_4854ok

INGREDIENTI per 4 pax:

  • 150 g di stracciatella di burrata di Andria
  • 8 gamberi viola freschissimi
  • 320 g di riso carnaroli – Acquarello è decisamente il mio preferito
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • colatura di alici di Cetara
  • 1 scalogno
  • mezza cipolla bianca
  • scorza di mezzo lime
  • 1 noce di burro
  • pepe nero qb
  • sale qb
  • olio evo qb

 

PROCEDIMENTO:

Pulite i gamberi, eliminando carapace, filo intestinale e testa.

gamberi-piattook

Tenete da parte teste e gusci per il brodo.

pulizia-gamberiok

Preparate la tartare: tagliate i gamberi a piccoli pezzetti e riponeteli in una ciotola, marinandoli con sale, pepe macinato, olio di oliva e la buccia di mezzo lime grattugiata.

grattugiaok

In un pentolino fate soffriggere un pò di cipolla bianca tagliata a fettine con un filo di olio d’oliva, poi aggiungete teste e gusci dei gamberi che farete tostare per 2-3 minuti.

marinataok

Sfumate con mezzo bicchiere scarso di vino bianco, fate evaporare e aggiungete poi un litro di acqua. Chiudete con un coperchio e continuate la cottura a fuoco basso per circa mezz’ora. A fine cottura eliminate l’eventuale schiumetta che si può formare in superficie e filtrate il brodo che manterrete caldo in un pentolino a fiamma bassa sui fornelli.

gamberiok

Tagliate lo scalogno a fettine, disponetelo in una casseruola con un filo di olio d’oliva e fate soffriggere per qualche minuto.

coltellook

Aggiungete poi il riso per 4 persone. Fate tostare il riso per 2-3 minuti, girandolo ogni tanto. Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate evaporare.

ingredientiok

Aggiungete poi uno o due mestoli del brodo e proseguite la cottura a fiamma bassa, bagnando di tanto in tanto con il brodo caldo e assaggiate nel frattempo per regolare con sale e pepe.

A cottura ultimata, togliere la casseruola dal fuoco e mantecate il riso con la stracciatella fino ad ottenere un risotto super cremoso!

stracciatellaok

Servite adagiando sopra il vostro risotto la tartare di gamberi e qualche goccia di colatura di alici.

risotto-defok

La scelta del riso è fondamentale per la la riuscita di un ottimo risotto. Il riso carnaroli è ideale e il mio preferito è quello Acquarello, il famoso riso in lattina piemontese che segue un particolare processo di invecchiamento e reintegro della sua gemma. A Milano io lo compro da Eataly ma potete acquistarlo facilmente anche online.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...