Velocissimo da preparare, l’hummus di ceci è una garanzia come antipasto o per un aperitivo sfizioso.

INGREDIENTI per 4 pax:

Per l’hummus:

  • 250 g di ceci
  • 2 cucchiai di tahina
  • mezzo spicchio di aglio
  • limone
  • olio evo
  • pepe di cayenna
  • sale
  • paprica
  • menta fresca

Per le focaccine:

  • 150 g di farina 00
  • 260 ml di acqua naturale
  • Sale
  • Olvio evo

 

PROCEDIMENTO:

Prendete un frullatore ad immersione e versate nel recipiente: i ceci già cotti, 2 cucchiai di tahina, il succo di mezzo limone, mezzo spicchio di aglio (privato dell’anima), circa due cucchiai di olio d’oliva, un pizzico di pepe di cayenna e di sale. Frullate il tutto e assaggiate per controllare il bilanciamento dei sapori.

Versate l’hummus in una terrina e guarnite con un filo di olio d’oliva, una spolverata di paprica e qualche fogliolina di menta.

IMG_4895ok

Per quanto riguarda i ceci, io ho utilizzato in questo caso quelli in scatola ma se avete modo di programmare questa ricettina con anticipo, potete utilizzare quelli secchi. Ricordate però di tenerli a bagno un’intera notte prima di cuocerli.

La tahina è una salsa a base di semi di sesamo e può essere fatta home made. Io ho utilizzato quella pronta che avevo già nel frigo ma se volete provare la versione home made, è sufficiente tostare per circa 5 minuti 100 gr di semi di sesamo e poi frullarli nel mixer con 20 gr di olio di sesamo e il gioco  è fatto!

Per accompagnare l’hummus ho fatto delle focaccine semplicissime: prendete una boule e versatevi la farina; aggiungete l’acqua e mescolate fino ad ottenere un composto liscio e morbido. Aggiungete un pizzico di sale e un filo di olio. A questo punto scaldate una padella di piccole dimensioni, aggiungete un filo di olio e poi un mestolo del composto. Lasciate cuocere in ambo i lati per almeno 5 minuti a fuoco medio, finché non vedrete formarsi la crosticina.

3 risposte a "HUMMUS DI CECI"

  1. Amo i piatti semplici – perché sono un po’ infantile e, soprattutto, sono una piccola frana in cucina – perciò cose come questa mi mandano in brodo di giuggiole… o di ceci, per rimanere in tema 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...